Archeologia e mistero nel cuore pulsante di un Paese indimenticabile. Dall’ampio delta affacciato sul Mediterraneo procedendo verso sud, il Nilo inventa la geografia del paese, tradizionalmente diviso in Basso ed Alto Egitto. Nel primo tratto Alessandria restituisce l’atmosfera europea, il Cairo – in una vertigine di uomini e cose – concentra tutte le voci d’Egitto; Giza, Saqqara e Menfi conservano l’impronta della faraonica maestosità.

Nel secondo, dove il fiume si restringe e marca nei pressi della prima cataratta l’antico confine meridionale del regno, si distilla la cultura egizia. Insediamenti e monumenti non concedono pause all’emozione. Luxor, Edfu, Philae, Aswan, Abu Simbel: grandioso ed enigmatico l’antico Egitto è qui.

La luce del giorno cambia ad ogni ora creando riflessi sempre nuovi, mentre la nave si muove lenta su quel corso d’acqua che tanta vita regalò agli antichi Egizi con il suo fertile limo. Questa terra di scenari spettacolari e di imponenti siti archeologici, è la culla di una civiltà antichissima e mastodontica che porta con sé un’eredità gloriosa e inossidabile… vieni a scoprirla con noi!

Scarica il programma cliccando qui

Scarica la locandina cliccando qui